“L’insufficienza respiratoria ipercapnica può essere preservata tramite l’utilizzo di tecniche extracorporee di rimozione della CO2”

Per insufficienza respiratoria si intende un’alterazione della funzionalità del sistema respiratorio, tale per cui non sono garantiti i corretti scambi gassosi e il conseguente mantenimento di un adeguato livello di ossigeno e/o di anidride carbonica nel sangue. Si può verificare per compromissione dello scambio gassoso, riduzione della ventilazione o entrambe.