CytoSorb® è una cartuccia sorbente utilizzata come terapia adiuvante nel trattamento di:

  • SIRS
  • SEPSI
  • Shock settico
  • MOF
  • Insufficienza epatica
  • Rabdomiolisi

La cartuccia consente la purificazione del sangue nelle condizioni cliniche caratterizzate da elevate concentrazioni di citochine e altre molecole potenzialmente dannose. L’interruzione della cascata citochinica e la ripresa dell’omeostasi permettono la stabilizzazione dell’emodinamica del paziente, la riduzione dell’utilizzo di farmaci inotropi, il miglioramento del bilancio di fluidi, la normalizzazione dei livelli di lattati e la protezione dell’integrità capillare.

CytoSorb <sup>®</sup>CytoSorb <sup>®</sup>
Cytosorb

CytoSorb® in sintesi

Vai alle patologie trattate
  • Citochine pro ed anti infiammatorie
  • Mediatori dell’infiammazione
  • Bilirubina
  • Mioglobina

Da studi in vitro e in vivo è emerso che il sorbente è in grado di rimuovere ulteriori molecole, tra cui acidi biliari, ammonio, emoglobina libera ed alcuni farmaci.
L’adsorbimento avviene seguendo il principio contrazione-dipendente, ovvero, a elevata concentrazione della molecola, si ha la massima performance per la rimozione della stessa.

cytosorb before after

CytoSorb® è costituito da una resina a struttura porosa e caratterizzato da sfere di polistirene-divinilbenzene e polivinilpirrolidone.

Le proprietà del polimero determinano:

  • Bassa resistenza al flusso
  • Alta biocompatibilità
  • Alta emocompatibilità
  • No emolisi
  • Trattamenti acuti per 1-7 giorni, per un massimo di 24 ore di utilizzo a cartuccia

Struttura Cytosorb

CytoSorb® opera su sangue intero e non necessita di un supporto extracorporeo dedicato ma si integra in maniera semplice e versatile con tutti i sistemi di circolazione extracorporea, tra cui:

  • CPB
  • ECMO
  • CRRT, a valle e a monte del dializzatore
  • Emoperfusione isolata

Circuiti Cytosorb

Desideri maggiori informazioni?

Contatta Aferetica