” Il termine Aferesi trae le sue origini dal greco ἀφαίρεσις e dal latino aphaeresis ‘eliminazione’ ‘rimozione’, ‘sottrazione’. ”

In medicina, qualsiasi processo che porti a una “rimozione” di cellule, molecole, componenti, tossine dal sangue o comunque da un organismo può essere considerata una Aferesi.

Sono processi aferetici:

  • la Dialisi, sia extracorporea sia peritoneale;
  • la separazione di componenti del sangue;
  • la rimozione di gas
  • i trattamenti di filtrazione e di adsorbimento in genere.
Aferesi come terapia

È un mondo enormemente vasto e articolato, tale che approcciarlo in maniera organica può apparire un ostacolo insormontabile/sfida impossibile. La rimozione mirata di cellule, molecole e tossine dal sangue è lo scopo dell’Aferesi e l’obiettivo di Aferetica.

Aferesi come Terapia per i più vari ambiti medico-clinici.

Aferesi e patologie

Desideri maggiori informazioni?

Vai alle patologie trattate