Mioglobina e CPK hanno azione nefrotossica. Il loro rapido adsorbimento consente di preservare/ripristinare la funzionalità renale.”

La rabdomiolisi è una sindrome caratterizzata dalla necrosi del muscolo scheletrico e dal rilascio nel torrente ematico di numerosi composti delle cellule muscolari danneggiate.
Le analisi del sangue e delle urine evidenziano il rilascio in circolo di elettroliti, mioglobina e altre proteine plasmatiche.