“Maculopatia: patologia degenerativa caratterizzata da accumulo di sostanze che compromettono la circolazione capillare. Con la plasmaferesi è possibile migliorare macro e microcircolo.”

Oculistica
La degenerazione maculare è una patologia che colpisce la porzione centrale della retina, detta macula, deteriorandone la funzionalità. La malattia è spesso individuata come una degenerazione legata all’età, poiché si manifesta soprattutto in soggetti di età superiore ai 60 anni. Molti anziani, infatti, sviluppano la patologia come parte del naturale processo di invecchiamento.
Come in tutte le patologie degenerative, non è possibile indicare una vera e propria causa mentre si ne riescono a indicare i fattori di rischio che aumentano la probabilità di insorgenza. I fattori di rischio più comuni sono: l’età, il fumo di sigaretta, la familiarità, l’ipertensione arteriosa, patologie cardiovascolari ed obesità. In questi pazienti, inoltre, si osserva la presenza di numerosi disordini del microcircolo, che contribuiscono all’avanzamento dello stato di malattia.
Il trattamento si basa su integrazione alimentare di antiossidanti, iniezione intravitreale di farmaci anti-fattore di crescita endoteliale vascolare, fotocoagulazione laser, terapia fotodinamica e dispositivi per l’ipovisione. Un ulteriore approccio terapeutico è rappresentato dalla plasmaferesi, che ha come obiettivo quello di rimuovere, dal circolo, una serie di sostanze responsabili della compromissione del buon funzionamento del microcircolo di questi pazienti.

  • Molecole da eliminare
    Fibrinogeno; a2-macroglobulina; LDL colesterolo; IgM;

  • Terapie Indicate:
    DFPP, Cascade Filtration

La Neuromilelite Ottica di Devic (NMO) è una patologia demielinizzante del SNC caratterizzata dall’intervento prevalente del nervo ottico. La malattia si associa spesso anche ad altri disturbi del sistema immunitario, come il lupus eritematoso sistemico (LES).

Vai al sistema Plasmapher/Apherlungs